OSS secondo Microsoft

Questo articolo è più vecchio di 30 giorni. Le informazioni in esso contenute potrebbero non essere più attuali.

Microsoft Canada ha realizzato un software denominato Child Exploitation Tracking System che promette di aiutare le forze dell’ordine a catturare i trafficanti di pornografia minorile. L’annuncio afferma che il programma in questione è Open Source, ma non dice sotto quale licenza è rilasciato.

Questo articolo su ITworld riporta una dichiarazione del presidente di M$ Canada che dimostra come sia sempre il solito FUD. Trattandosi, in ultima analisi, di un software che facilita il data mining su dati raccolti in rete, è facile pensar male e ritenere che questo programma possa essere usato per scopi assai meno nobili di quelli dichiarati, da qui la volontà di mantenere la segretezza.

Details of how the system works are being kept secret, Hemler (Microsoft Canada president) said. We’re intentionally coy about the technology that is used in this because we think it gives the good guys an advantage over the bad guys, he said. Think of it as an assembly of commonly available Microsoft software, using techniques from Microsoft Research and best practices that the law enforcement community shared with us.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Copyright © Fabrizio Tarizzo

Quest'opera è stata rilasciata sotto la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo 3.0 Italia. Per leggere una copia della licenza visita il sito web http://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0/it/ o spedisci una lettera a Creative Commons, 171 Second Street, Suite 300, San Francisco, California, 94105, USA.