I Think Last Night…

Questo articolo è più vecchio di 30 giorni. Le informazioni in esso contenute potrebbero non essere più attuali.

She were driving circles around me.

Kristin Hersh in Milan

Commenti

  1. Grandissima Kristin. Leggi il suo blog? Il modo in cui descrive la propria vita attuale mi ricorda molto gli analoghi scritti di Maureen Tucker (che non so se si ritrovino ancora sul web).

    Io non vado particolarmente pazzo per i REM, ma il cammeo di Michael Stipe in “Your Ghost” ci sta a pennello, come per altro quello di Bob Mould su Red Heaven.

  2. Sì, leggo di tanto in tanto il suo blog.

    Sul concerto: era la prima volta che vedevo Kristin dal vivo, anche se l’ascolto con interesse dai tempi dei Throwing Muses. Il concerto è stato bellissimo e intenso, anche se piuttosto breve (un’ora e dieci). Ascoltando i nuovi brani dal vivo ho potuto cementare l’apprezzamento per l’ottimo ultimo album. Assolutamente perfetta la chiusura, con la mia canzone preferita di Kristin (The Letter) e una delle preferite dei Throwing Muses (Hook in Her Head).

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Copyright © Fabrizio Tarizzo

Quest'opera è stata rilasciata sotto la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo 3.0 Italia. Per leggere una copia della licenza visita il sito web http://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0/it/ o spedisci una lettera a Creative Commons, 171 Second Street, Suite 300, San Francisco, California, 94105, USA.