A proposito di hackers

This post is older than 30 days, it may contain outdated informations.

Flavia Amabile, su Specchio de La Stampa di questa settimana ha pubblicato uno dei rari articoli nei quali la figura dell’hacker viene descritta nel suo vero significato. Peccato rovini tutto con un paio di bestialità (Linus? Usenet un sistema operativo? Bah.)

Ultima tappa, ancora Milano: un grande capannone ingombro di computer, il regno degli hackers. E se ora vi starete chiedendo che cosa ci facciano i teppisti delle rete fra i moderni san Francesco è soltanto perché, come tutti, siamo vittime di una confusione. I veri hackers sono i creatori di Internet, la patria delle informazioni diffuse e gratuite. Sono i padri di Usenet e Linus (sic), i sistemi operativi opposti a Microsoft. Esperti di informatica che usano il sapere come un’utopia: per la libertà, la condivisione degli strumenti.

Fra gli addetti ai lavori i sabotatori di e-mail e sistemi informatici sono chiamati crackers, e sono paragonabili ai veri hackers come uno scassinatore di automobili a un ingegnere meccanico.
A MIlano, gli hackers, quelli veri, si vedono al centro sociale Deposito Bulk. Studiano per trovare alternative alla società dei consumi. Per creare, non per distruggere, precisa Inghilleri, inseguendo anche loro lo stesso sogno: la buona vita.

Comments

  1. Ti ho scritto alla tua casella fabrizio at fabriziot.org Spero l’idea che ti ho proposto ti piaccia :-)

  2. dove posso incotrare persone ke hanno voglia di insegnarmi tecnike.. hackers?!?!?

  3. Moorerは、8/26に店頭に出し、この日にはもういくつかのサイズ、色が欠品になっていた。

  4. ランクマッチも用意されており、腕に覚えのあるプレーヤーは世界を相手に自分の実力を試すことができる。

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Copyright © Fabrizio Tarizzo

This work is licensed under the Creative Commons Attribution-Share Alike 3.0 Italy License. To view a copy of this license, visit http://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0/it/ or send a letter to Creative Commons, 171 Second Street, Suite 300, San Francisco, California, 94105, USA.