L’altro giorno [cit. Berto] nel ristorante dove sono stato a pranzo ho preso uno di quei giornaletti gratuiti con la pubblicità del locali cool di Torino. Giusto per curiosità, eh!, ché io mica li frequento certi posti. Comunque, a proposito di un noto locale della collina torinese ho appreso che i due privé sono cablati e permettono di usufruire delle più esclusive tecnologie.

Cioé… pigliano per il culo noi geek perche non sappiamo avere una vita e poi esistono discotecari che si portano il PC quando vanno a ballare?