Electronic Frontier Foundation grazie alla Google Summer of Code cerca studenti programmatori disposti a lavorare (stipendiati) al progetto Tor, il noto software per la tutela della privacy online. Gli interessati possono proporsi entro il 24 marzo. È richiesta esperienza di programmazione di rete (principalmente OpenSSL) in ambiente Linux e/o Windows e/o BSD, conoscenza dei metodi di sviluppo del software libero e naturalmente interesse alle tematiche della privacy e dei cyber-rights.

Sul sito del progetto si può trovare un elenco di alcune idee da sviluppare.